Biblioteca digitale

E se il futuro ci riservasse un mondo senza più librai? Come potremmo recuperare quella conoscenza e quella capacità di aiutarci a scegliere le storie che ci faranno sognare?

Su Corriere Innovazione ho provato a immaginare un futuro in cui il ruolo dei bookblogger avrà un riconoscimento anche economico. Utopia? Forse vale la pena di discuterne insieme

Se oggi i rapporti tra aziende e blogger sono dominati da forme di economia del dono che creano distorsioni evidenti nella comunicazione, che da credibile e trasparente diventa poco affidabile e opaca è davvero eretico pensare che i blogger possano essere pagati per l’acceso al pubblico che garantiscono alle aziende?

Leggi tutto l'articolo